B – Il pane


Descrizione:

Il pane, “z’bròt” veniva cotto una sola volta all’anno a novembre. Ogni villaggio aveva un forno e tutti andavano a cuocervi il pane. Sì, tutte le famiglie del villaggio. Una volta all’anno si cuoceva il pane per tutti e per tutto l’anno. Non andavano a comprare il pane in panetteria, ma erano autonomi. Coltivavano i cereali, li trasformavano in farina e la impastavano con l’acqua, il lievito e il sale, a volte anche con le noci e altra frutta secca e lo cuocevano nel forno del villaggio.


Data:
Periodo/Stile:
Curiosità:
Posizione:
Allegato:

Close Menu