B – La cuffia


Descrizione:

La cuffia è l’elemento più prezioso del costume tradizionale e rigorosamente realizzata a mano da Carla, la sarta della Valle del Lys. Dopo aver realizzato lo scheletro della raggera della dimensione desiderata, Carla inizia sapientemente ad intrecciare fili di seta o in metallo. La cuffia, infine, è impreziosita da nastri di svariati colori. Il colore, come per la gonna, cambia. L’oro e il rosso sono i colori indossati dalle ragazze e dalla donne sposate, mentre le cuffie argentate e le gonne scure e violacee dalle vedove.
Oggi si vedono delle cuffie molto grandi, ma non sono sempre state così. Come puoi vedere ce ne sono molte in questa stanza, hanno tutte forme differenti. Non ce ne sarà mai una uguale all’altra, perché sono tutte fatte a mano.


Data:
Periodo/Stile:
Curiosità:
Posizione:
Allegato:

Close Menu