B – Mietitura


Descrizione:

In questa area della casa si conservavano e si facevano seccare i cereali, come il frumento e la segale. Quando il raccolto era pronto erano le donne che provvedevano alla mietitura. I cereali venivano fatti seccare sui terrazzi degli stadel. Nel mese di novembre i cereali venivano battuti con quell’oggetto che sembra un bastone: il correggiato, che noi chiamiamo "flegél". I cereali non erano ancora utilizzabili, bisognava eliminare gli scarti. Le donne usavano quello che ti può sembrare un cesto non finito: il vaglio, d’wannò. I cereali venivano fatti saltare lì dentro e rimanevano così solo i cerali puliti. I cereali e le farine venivano conservati nella dispensa, insieme al pane e ai salumi. Tutti quegli alimenti che non dovevano prendere umidità.


Data:
Periodo/Stile:
CuriositĂ :
Posizione:
Allegato:

Close Menu