De Puròhus


Descrizione:

L'edificio è stato censito per la prima volta nel 1772 e ha subito diverse ristrutturazioni negli anni. L'abitazione presenta due corpi strutturali edificati in periodi differenti. la parte più bassa è la più antica e data la sua esposizione a nord è anche la più fresca, era utilizzata come cantina e vi si conservavano gli alimenti deperibili. La temperatura costante di 5° durante tutti i mesi dell'anno permetteva la perfetta conservazione di formaggi, verdure, uova e vino. La parte dell'edificio esposto a sud, quindi la più calda, si sviluppa su due piani: al piano terra la casa e la stalla (wongade), mentre al piano superiore il fienile (dielé) e la dispensa (spicher).
La casa rurale è anche chiamata Casa Thedy dal nome dell'ultima famiglia che vi ha vissuto.


Data:
Periodo/Stile:
Curiosità:
Posizione:
Allegato:

Close Menu