Gonna


Descrizione:

La parte del costume che colpisce maggiormente, oltre alla cuffia, è la gonna rossa. Un colore brillante, che ha comunque delle varianti dovute al fatto che non tutte le stoffe sono colorate dello stesso tintore, ma soprattutto la sfumatura di rosso scuro che tende al violaceo ha un significato ben preciso: il colore ci dice che la donna che indossa quell'abito è vedova.
la particolarità della gonna è nella parte posteriore a cui sono applicate due pieghe la cui forma ricorda le canne d'organo. Ogni parte dell'abito deve essere assemblata con cura e seguendo i modelli originali. La nostra abile sarta confeziona gli abiti con cura minuziosa, ogni abito è un pezzo unico e il suo costo è variabile.
l'elemento essenziale è la scelta del tessuto. Sul tavolino ci sono degli scampoli, la stoffa è di panno di lana. I tessuti vengono acquistati generalmente nella Germania meridionale o in Svizzera, non a caso le aree in cui migrarono i gressonari a seguito della piccola era glaciale.


Data:
Periodo/Stile:
Curiosità:
Posizione:
Allegato:

Close Menu