Letto e culla


Descrizione:

All'interno del wongade è presente un solo letto e il fatto non è casuale. Bisognava necessariamente ottimizzare gli spazi e scaldarsi con il calore degli altri. In alcune case i letti erano anche più corti, perché si dormiva rannicchiati in posizione fetale. Alcune volte sotto il letto ne era presente un altro con applicate delle piccole rotelle e tirato fuori in caso di necessità. Generalmente il letto più alto era utilizzato dai genitori e quello più basso dai figli. I neonati, invece, dormivano nella piccola culla in legno.


Data:
Periodo/Stile:
Curiosità:
Posizione:
Allegato:

Close Menu