Insediamenti nella Valle di Goms


Descrizione:

Il termine walser trae la sua origine proprio dall’insediamento degli alemanni nel vallese. Gli abitanti dell’alto Vallese erano detti Vallesani, in tedesco Walliser, la cui contrazione successiva fu walser.
La popolazione aumentò anche nella valle di Goms e gli insediamenti della popolazione walser si estesero verso il canton Ticino, la val Formazza e tutte le valli del Monte Rosa, sia per motivi demografici sia per la volontà dei proprietari terrieri del vallese di colonizzare le terre di loro proprietà. I walser nella valle del Lys, in particolare, furono inviati dal vescovo di Sion, Landrich Von Mont, proprietario dei terreni che si estendevano da Issime fino al ghiacciaio del Monte Rosa.


Data:
Periodo/Stile:
Curiosità:
Posizione:
Allegato:

Close Menu