B – Falegnameria


Descrizione:

L’ultima zona del piano superiore della Puròhus è stata dedicata all’attività del falegname. Il legno non si lavorava in questa stanza, ma nel wòhngade o fuori dall’abitazione. Qui si trovava il fieno, ma tutti gli oggetti che sono stati sistemati qui ti aiutano a capire quanti strumenti servivano per realizzare gli oggetti in legno. Dagli attrezzi agricoli (rastrelli, correggiati, falci) a quelli della cucina (piatti, bicchieri, mestoli), ma anche i giocattoli per i bambini. Molti di questi strumenti sono utilizzati anche oggi, a cambiare sono i materiali con cui vengono realizzati.



Close Menu